Micoterapia 2018-10-05T11:37:53+00:00

Project Description

MICOTERAPIA

I funghi medicinali costituiscono un eccellente strumento di prevenzione
e sono in grado di supportare il paziente durante le terapie farmacologiche
per migliorare il decorso delle patologie

Micoterapia - Parafarmacia Omeopatica Latifi - Ragusa

MICOTERAPIA

I funghi medicinali costituiscono un eccellente strumento di prevenzione
e sono in grado di supportare il paziente durante le terapie farmacologiche
per migliorare il decorso delle patologie

Micoterapia

Direttamente dalla tradizionale medicina cinese arriva il contributo alla salute umana con i portentosi funghi medicinali.

Reishi, Agaricus blazei, Maitake e Shiitake sono solo alcuni dei nomi di questi elementi naturali così vicini all’uomo (in natura ci sono circa 170 tipi diversi di miceti). Al contrario delle piante i funghi per vivere necessitano di ossigeno, non richiedono necessariamente luce ed eliminano anidride carbonica. Inoltre producono carboidrati, proteine ed una varietà di sostanze complesse di gran lunga maggiore rispetto a quella delle piante. Sono dotati di meccanismi biologici molto evoluti, come quelli di cui la natura ha equipaggiato l’uomo.

I diversi tipi di funghi hanno uno specifico tropismo d’organo tuttavia essenzialmente svolgono tutti due funzioni fondamentali:
supportano il sistema immunitario agendo da immunomodulatori, sostenendo il fisico nei vari processi patologici e costituendo un valido rimedio preventivo per qualsiasi tipo di malattia; in secondo luogo sono degli ottimi detossificanti grazie alla quantità di enzimi e minerali che contengono (un esempio è dato dal germanio, praticamente introvabile in natura).

Ecco alcune applicazioni terapeutiche che badate, non si vogliono sostituire alla medicina convenzionale, bensì fornire un ottimo strumento di prevenzione o un supporto coadiuvante per migliorare il decorso delle patologie e delle terapie farmacologiche talvolta ardue da sostenere e non prive di effetti collaterali:
nell’area metabolica per molti funghi è stata descritta un’azione terapeutica sul controllo della glicemia, dell’ipercolesterolemia, dell’ipertrigliceridemia, dell’ipertensione e del diabete di tipo 2. Tali effetti sono stati correlati alla presenza di fibre e polisaccaridi (beta-glucani), ma nel tempo gli studi scientifici hanno dimostrato un’azione ben più profonda e articolata orientata al recupero della salute effettuata da numerose altre molecole bioattive in essi contenute. Per molti funghi è stata infatti dimostrata azione antitumorale, antivirale, antitrombotica, anti-ipertensiva, di miglioramento della memoria e della concentrazione e anti-aging.

In Oriente sono utilizzati da circa 4000 anni come fiore all’occhiello della medicina cinese, in Occidente sono approdati solo di recente, ma la moltitudine di lavori scientifici pubblicati dimostra la loro eccezionale validità terapeutica. Sempre più medici e nutrizionisti li prescrivono per svariate patologie, ottenendo strabilianti risultati qualora siano somministrati alla posologia corretta e per periodi di assunzione idonei alle condizioni di salute da sostenere.

Incontriamoci

Richiedi una consulenza gratuita Omeopatica e/o Nutrizionale.

Condividi l'articolo su:
0